Teologia morale fondamentale

Ciclo Istituzionale
Quinquennio Filosofico – Teologico

Teologia morale fondamentale
Codice Insegnamento: FT623
Anno di corso: 2
Semestre: Annuale
Tipo di insegnamento: Obbligatorio
Crediti: 8
Ore: 64
Lingua in cui viene erogato il corso: Italiano
Metodo di insegnamento: Didattica formale/lezioni frontali
Tipo di esame: Prova Orale

Indirizzi

    • Nessun indirizzo

Docenti

Obiettivo:
Programma:

a) Introduzione: le diverse definizioni e concezioni della teologia morale.
b) Bibbia e morale:

  • I contenuti del messaggio biblico: alleanza, conversione, primato della carità.
  • Problemi ermeneutici di relazione tra Bibbia e morale.
  • L’evento Cristo per la morale.

c) Abbozzo di una storia della teologia morale: il percorso storico delle teorie morali.
d) La questione dello specifico della morale cristiana.
e) Struttura della morale cristiana:

  • Persona ed agire morale
  • I fini ultimi e le virtù.
  • La legge naturale.
  • La coscienza morale.
  • L’opzione fondamentale.
  • Le norme morali.
  • Il peccato.


Avvertenze:
Bibliografia:

G. Piana, In novità di vita, I, Morale Fondamentale e Generale, Cittadella, Assisi 2012; P. Carlotti, Teologia della morale cristiana, EDB, Bologna 2016; C. Zuccaro, Teologia morale fondamentale, Queriniana, Brescia 2013; M. Chiodi, Teologia morale fondamentale, Queriniana, Brescia 2014; A. Fumagalli, L’eco dello Spirito: teologia della coscienza morale, Queriniana, Brescia 2012; G. Abbà, Felicità, Vita Buona e Virtù, LAS, Roma 1995; G. Abbà, Virtù per la felicità, LAS, Roma, 2018.S. Pinckaers, Le fonti della morale cristiana, Ares, Milano 1985.