Liturgia sacramentaria fondamentale

Istituto Superiore di Scienze Religiose
Triennio

Liturgia sacramentaria fondamentale
Codice Insegnamento: ISSR303
Anno di corso: 3
Semestre: Annuale
Tipo di insegnamento: Obbligatorio
Crediti: 5
Ore: 40
Lingua in cui viene erogato il corso: Italiano
Metodo di insegnamento: Didattica formale/lezioni frontali
Tipo di esame: Prova Orale

Indirizzi

    • Nessun indirizzo

Docenti

Obiettivo:
Programma:

  1. I sacramenti e la liturgia, nella vita della Chiesa e nello studio della teologia: prime definizioni.
  2. La definizione classica dei sacramenti: valore e limiti.
  3. Il rinnovamento della teologia liturgico-sacramentaria nel 900: la svolta misterica, ecclesiale e liturgica.
  4. La fondazione biblica: i sacramenti e la liturgia nel mistero di Cristo e della Chiesa.
  5. La verifica storica: tappe principali della storia della liturgia e della comprensione dei sacramenti.
  6. Il Vaticano II e la riforma liturgica: da Sacrosanctum Concilium alla riforma dei libri liturgici della riforma.
  7. I fondamentali del linguaggio liturgico: corpo, tempo e spazio.


Avvertenze:
Bibliografia:

P. Tomatis, Vita alla sorgente. Introduzione alla liturgia e ai sacramenti, Città Nuova, Roma 2019. Dispense del docente (parte storica). Centro di pastorale liturgica francese, Ars celebrandi. Guida pastorale per un’arte del celebrare, Qiqaion, Bose 2008.