NT – letterarura giovannea e lettere cattoliche

Erogato per l’A.A 2021/2022
Istituto Superiore di Scienze Religiose
Triennio

NT – letterarura giovannea e lettere cattoliche
Codice Insegnamento: ISSR203
Anno di corso: 2
Semestre: Annuale
Tipo di insegnamento: Obbligatorio
Crediti: 5
Ore: 40
Lingua in cui viene erogato il corso: Italiano
Metodo di insegnamento: Lezioni frontali/Esercitazioni
Tipo di esame: Prova Orale

Indirizzi

    • Nessun indirizzo
Obiettivo:
Programma:

I parte: il Vangelo secondo Giovanni

1. Problemi introduttivi

2. Il vangelo come anamnesis. Il “ricordo” giovanneo come prospettiva teologica unificante del IV vangelo. La glorificazione di Gesù nella Passione. L'hora.

3. Il vangelo come theoria. La “visione” dei segni delle dramatis personae, dei meshalim e delle immagini simboliche.

II parte: l’Apocalisse e le Lettere Cattoliche

  1. Problemi introduttivi.
  2. Il genere letterario, la struttura letteraria e il simbolismo.
  3. L’assemblea ecclesiale soggetto interpretante dell'Apocalisse.
  4. Profilo letterario e teologico di ognuna delle sezioni. Esegesi di brani scelti.
  5. La teologia dell'Apocalisse, soprattutto l’escatologia e la teologia della storia.
  6. Le Lettere Cattoliche


Avvertenze:
Bibliografia:

I parte:

A. Cannizzo, Vangelo secondo Giovanni. Parte prima: il Vangelo come anamnesi, Pontificia Facoltà Teologica dell'Italia Meridionale, sez. S. Luigi, Napoli 1980; R. E. Brown, Giovanni. Commento al Vangelo spirituale, Cittadella, Assisi 1997; R. Schnackenburg, Il Vangelo di Giovanni, 4 voll., Paideia, Brescia 1974, 1977, 1981, 1987.

II parte:

U. Vanni, L’Apocalisse. Ermeneutica, esegesi, teologia, EDB, Bologna 1988; P. Prigent, L’Apocalisse di S. Giovanni, Borla, Roma 1985, A. Cannizzo, Apocalisse ieri e oggi, D’Auria, Napoli 1984; E. Cothenet – M. Morgen, Lettere Cattoliche, San Paolo, Cinisello Balsamo, Milano 1999.