Corso monografico di teologia morale

Erogato per l’A.A 2021/2022
Istituto Superiore di Scienze Religiose
Biennio

Corso monografico di teologia morale
Codice Insegnamento: ISSR4M4
Anno di corso: 4
Semestre: Annuale
Tipo di insegnamento: Obbligatorio
Crediti: 4
Ore: 32
Lingua in cui viene erogato il corso: Italiano
Metodo di insegnamento: Didattica formale/lezioni frontali
Tipo di esame: Prova Orale

Indirizzi

    • Pedagogico – Didattico
Obiettivo:
Programma:

Il processo di globalizzazione in atto ha notevoli ripercussioni sul mondo in cui viviamo. Impone, infatti, nuove prospettive e nuovi interrogativi. Ne è conferma la pandemia causata dal virus SARS-CoV-2 che ha notevolmente compromesso le sorti dell’umanità e ha reso evidente l’esigenza di un dialogo più fecondo e solidale tra le diverse culture e società. Il corso si propone, pertanto, di esaminare il percorso storico che ha portato a questo nuovo assetto mondiale e a considerare, alla luce dei suggerimenti di alcuni autori e del magistero di Papa Francesco, un necessario ripensamento della disciplina bioetica chiamata ad allargare i suoi orizzonti non solo all’intero ecosistema, ma ad una più autentica universale collaborazione e un’illuminate nuova progettualità.

 


Avvertenze:
Bibliografia:

S. Bianco, Il massimo necessario. L’etica alla prova dell’amore, Mimesi, Milano 2020; L. Caselli, Globalizzazione e bene comune. Le ragioni dell’etica e della partecipazione, Edizioni Lavoro, Roma 2007; Commissione teologica internazionale, Alla ricerca di un’etica universale: nuovo sguardo sulla legge naturale, LEV, Città del Vaticano 2009; a. Crescenzi, L’economia in cerca dell’uomo. Etica e globalizzazione nel XXI secolo, Castelvecchi, Roma 2017; G. Deiana, Le sfide della bioetica globale, Aisara, Cagliari 2008; B. Di Iacovo, Lampi di futuro. Etica del lavoro o globalizzazione disumana?, Rubettino, Soveria Mannelli 2020; C. Di Martino, I diritti umani e il proprio dell’uomo nell’età globale, Inschibboleth, Roma 2017; P. Donati – G. Maspero, Dopo la pandemia. Rigenerare la società con le relazioni, Città Nuova, Roma 2021; M. Fabbri, Per una solidarietà globale. Insostenibilità e antispecismo: sarà l’etica a darci un fututo?, Petite Plaisance, Pistoia 2015; C. Felber, Si può fare! Per una nuova economia globale fondata sul commercio etico, Aboca, Sansepolcro 2020; A. Ferrazzi, Il mondo che (ri)nasce. La nostra vita dopo la pandemia, Rubettino, Soveria Mannelli 2020; L. Fioramonti, Un’economia per stare bene. Dalla pandemia del Coronavirus alla salute delle persone e dell’ambiente, Chiarelettere, Milano 2020; Francesco, Guarire il mondo. Catechesi sulla pandemia, LEV, Città del Vaticano 2020; Francesco, La vita dopo la pandemia, LEV, Città del Vaticano 2020; Francesco, Lettera Enciclica Fratelli Tutti, LEV, Città del Vaticano, 3 ottobre 2020; Francesco, Lettera Enciclica Laudato si, LEV, Città del Vaticano 24 maggio 2015; C. Giaccardi – M. Magatti, Nella fine è l’inizio. In che mondo vivremo, Il Mulino, Bologna 2020; A. Giannone, Leadership and ethics nella società della globalizzazione, Eurilink, Roma 2020; A. Giani, Coronavirus: globalizzazione e servizi segreti. Come la pandemia ha cambiato e cambierà l’ordine mondiale, Ponte delle Grazie, Milano 2020; P. Giulisano – G. Marletta, L’ultima religione. Dall’eugenetica alla pandemia: l’alba di una nuova era?, Historica Edizioni, Cesena 2021; H. T. Have, Bioetica globale. Un’introduzione, Piccin-Nuova, Padova 2020; G. Ippolito – S. Curiale, Cosa sarà. Come cambierà la nostra vita, Mind, Milano 2020; H. Küng, Etica mondiale per la politica e l’economia, Queriniana, Brescia 2002; H. Küng, Perché un’etica mondiale? Religioni ed etica in tempi di globalizzazione. Intervista con Jürgen Hoeren, Queriniana, Brescia 2004; H. Küng, Religioni mondiali, pace mondiale, etica mondiale, Queriniana, Brescia 2004; S. La Rosa, Biopolitica: prospettiva globale per governare la vita, IfPress, Roma 2008; F. Minazzi – L. Nolasco, Bioetica, globalizzazione ed ermeneutica. L’impegno critico della filosofia nel mondo contemporaneo, Franco Angeli, Milano 2003; S. Morandini, Cambiare rotta. Il futuro dell’antropocene, EDB, Bologna 2020.; M. Nobile, Un solo mondo, una sola salute. Il rapporto fra capitalismo, pandemie ed ecosistemi, Massari, Bolsena 2020; V. Paglia, Pandemia e fraternità. La forza dei legami umani riapre il futuro, Piemme, Milano 2020; V. E. Parisi, Vulnerabili: come la pandemia cambierà il mondo, Piemme, Milano 2020; G. Pellegrino, M. Di Paola, Nell’antropocene. Etica e politica alla fine di un mondo, DeriveApprodi, Roma 2018; G. Piana, Efficienza e solidarietà. L’etica economica nel contesto della globalizzazione, Effatà, Cantalupa 2008; Pontificia Commissione Biblica, Che cosa è l’uomo?, LEV, Citta del Vaticano 2019

A. Rinaldi – E. Verga, Globalizzazione, sviluppo, cooperazione internazionale, Pearson, Londra 2021; D. Rodrik, La globalizzazione intelligente, Laterza, Bari-Roma 2015; N. Rotundo, Bene comune tra etica universale e morale sociale, Progetto 2000, Cosenza 2018; P. Singer, One World. L’etica della globalizzazione, Einaudi, Torino 2003; F. Turoldo, La globalizzazione della bioetica. Un commento alla Dichiarazione Universale sulla bioetica e i diritti umani dell’UNESCO, Gregoriana Libreria Editrice, Padova 2008; M. Vegetti, L’etica degli antichi, Laterza, Bari-Roma 1989.

S. Zamboni, Al cuore della creazione. Mistero di Cristo ed ecologia, Aracne, Canterano (RM)2020; G. Zeppegno, Il dibattito bioetico da Fritz Jahr al postumanesimo, IfPress, Roma 2020.